image_pdfimage_print

Francesco Alfieri: la verità sui Quaderni Neri (intervista)

Riportiamo, per gentile concessione del professor Francesco Alfieri, questa intervista, già rilasciata all’Associazione Spazio Interiore Ambiente di Bologna. Ringraziamo anche l’A.S.I.A. per aver acconsentito alla pubblicazione del materiale video.

Nell’intervista il professor Alfieri ritorna su alcuni dei luoghi del volume Martin Heidegger. La verità sui Quaderni neri (Morcelliana 2016), da lui stesso scritto insieme al professor Friedrich von Herrmann, ultimo assistente di Martin Heidegger. La ricerca compiuta dal professor Alfieri ha messo in luce essenziali passaggi dei Quaderni Neri nei quali Heidegger si esprimeva in modo fortemente critico nei confronti del nazionalsocialismo. La ricerca testé citata è essenziale al fine di mettere in luce i passaggi più deboli della critica che ha investito anche nell’ultimo anno la figura di Martin Heidegger – critica che non si è concentrata tanto sulla filosofia heideggeriana, ma che ha voluto attaccare aspetti della vita privata del filosofo tedesco onde trarne supposti elementi in grado di inficiare l’intero impianto filosofico, in quanto asseritamente denotato da una chiara tendenza nazista ed antisemita. Sarebbe opportuno, invece, ritornare ai testi heideggeriani onde percepire in tutta la sua forza il messaggio di una filosofia che non è nazista né antisemita – e questo risultato si può ottenere solamente attraverso lo studio critico dei testi.

(Intervista: Elena Poletti; Riprese e montaggio: Silvano Bertossa)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

image_pdfimage_print